8/09/2020 – La morte dell’avvocata turca Ebru Timtik. L’Ordine degli Avvocati di Firenze: “è necessario non dimenticare quanto accaduto”

Posted on : 9 Settembre 2020
Views : 938
Embed Code

Il 27 agosto scorso l’attivista e avvocatessa turca Ebru Timtik, 40 anni, è morta in carcere dopo oltre duecento giorni di sciopero della fame, 238 per la precisione. L’avvocatessa era stata condannata a 13 anni di reclusione accusata di far parte di un’organizzazione considerata terroristica dal governo Erdogan dopo un processo farsa. Solo la morte ha accesso qualche riflettore sulla storia dell’avvocatessa. L’Ordine degli Avvocati di Firenze insieme all’avvocatura italiana si è occupata fi  da subìto della vicenda prima della sue tragiche conseguenze.