29/4/2020 – Emergenza Covid: l’intervento di sostegno economico in favore degli iscritti dell’Ordine di Firenze

Posted on : 29 Aprile 2020
Views : 2335
Embed Code

Gli interventi di sostegno economico per una situazione come quella attualecompetono alle Autorità Governative, centrali e territoriali, e/o alla Cassa di Previdenza, ma il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Firenze ha ritenuto di dover intervenire anch’esso, compatibilmente con le proprie risorse, per aiutare i Colleghi in difficoltà, tenendo conto, peraltro, del fatto che gli effetti pregiudizievoli di detta situazione non saranno uguali per tutti.
Si è, dunque, preferito evitare un provvedimento a pioggia, come per esempio, la riduzione delle quote che, se generalizzata, oltre a non poter essere particolarmente
consistente, per non mettere a rischio l’operatività dell’Ordine, avrebbe diluito le risorse disponibili, traducendosi in un aiuto di poco conto, e si è inteso, invece, privilegiare un‘azione mirata a cercare di dare un ausilio a quei Colleghi che subiranno i pregiudizi più gravi.
In funzione di ciò il Consiglio ha deciso di incrementare il fondo destinato alle erogazioni liberali dell’Ordine,utilizzando, a tal fine, una parte consistente
dell’avanzo degli esercizi precedenti che costituiva, di fatto, una riserva per fronteggiare eventi straordinari, e di impiegare la dotazione di tale fondo per dare un sostegno economico agli iscritti che si trovino in stato di estrema difficoltà nell’esercizio della loro professione in conseguenza della situazione emergenziale causata da Covid-19.